Pratiche Catastali - Nuovo Progetto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pratiche Catastali

VOLTURE 

La voltura catastale consente di registrare, presso gli uffici catastali dell'Agenzia del Territorio, l'avvenuto trasferimento di proprietà di un immobile.
Le volture catastali devono essere presentate entro 30 giorni dal trasferimento di proprietà o di altri diritti reali su terreni e fabbricati (donazioni, atti di compravendita, denunce di successione, ecc). In alcuni casi le volture catastali possono essere richieste per la correzione degli intestatari degli immobili.

La voltura catastale può essere presentata dal nuovo proprietario del bene (acquirente, erede legittimo) o da un delegato (notaio, agenzia di servizi come Catastoinrete, Geometra etc.).
I documenti necessari per richiedere una Voltura catastale sono:

- delega dell'avente titolo per la richiesta di voltura

- dati anagrafici dei proprietari

- dati catastali delle unità immobiliari (in mancanza possono essere ricavati da una visura catastale)

- Atto con il quale si effettua il passaggio di proprietà, ad esempio atto notarile o successione

170 € TUTTO COMPRESO (99€ iva compresa +71€ di tasse catastali)
DOCFA

DOCFA (DOcumenti Catasto FAbbricati) è un software per la compilazione dei documenti tecnici catastali e la presentazione agli uffici tecnici erariali del modello di "Accertamento della Proprietà Immobiliare Urbana".
Con tale modello si possono presentare al Catasto:
- Nuovi accatastamenti (dichiarazione rese per edificazione di nuovi fabbricati o ricostruzioni ex novo o ampliamenti);
- Variazioni catastali di edifici esistenti (quali destinazioni d'uso, divisione, frazionamenti, ampliamenti, ristrutturazioni ed altre variazioni);
- Denunce di unità afferenti ad enti urbani.

La variazione catastale tramite DOCFA va eseguita per i nuovi fabbricati o per la variazioni apportate ad un fabbricato esistente. Si fa il DOCFA anche per variare l'indirizzo dell'immobile presente al catasto o per inserire una planimetria mancante all'archivio catastale.
Per eseguire la variazione catastale dobbiamo avere il titolo abilitativo urbanistico ( PdC, DIA o CILA ) con quale si sono eseguiti i lavori. Contattateci per definire i documenti che ci servono per procedere e per confermare il preventivo, per unità di superficie superiore a 120 mq il prezzo è da concordare su preventivo.

300€ TUTTO COMPRESO  (250€ IVA INCLUSA +50€ DI TASSE)

PER QUALSIASI ALTRA PRATICA O DOCUMENTO NON ESITARE A CONTATTARCI SENZA IMPEGNO.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu